Tronchetto Gelato Stracciatella – Senza Gelatiera

Il tronchetto gelato stracciatella, senza gelatiera, è davvero delizioso e freschissimo!!

Un’idea furbissima per preparare un semifreddo che una volta messo in freezer, non ghiaccerà, ma resterà soffice e morbido..

Non perdete questa ricetta favolosa, anzi, salvatela, vi tornerà di certo utile!!

Ricetta di Doriana Costaglione

 

tronchetto gelato stracciatella

 

Ingredienti :

Per la pasta biscotto :

90 g di albumi (circa 3)

60 g di tuorli (circa 3)

30 g di cacao amaro in polvere

100 g di zucchero semolato

Per il gelato stracciatella senza gelatiera :

300 g di panna fresca

150 g di latte condensato

100 g di cioccolata fondente

Per il latte condensato : (se volete farlo in casa..)

500 g di latte intero

380 g di zucchero a velo ( se vanigliato non mettete la vaniglia)

60 g di burro

2 cucchiaini di farina di mais (maizena)

1 bustina di vanillina o vaniglia

 

tronchetto gelato stracciatella

 

Tronchetto Gelato Stracciatella – Senza Gelatiera

Preparazione :

Per la pasta biscotto:

Versare gli albumi in una ciotola.

Unire lo zucchero e montarli bene fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungere  i tuorli uno alla volta e continuando a mescolare.ma senza fare smontare gli albumi.

Adesso unire il cacao setacciato sempre mescolando dal basso verso l’alto.

Trasferire l’impasto ottenuto, stendendolo su una teglia rivestita di carta forno.

Cuocere in forno già caldo a 190 °C per circa 12-15 minuti.

Potete usare qualsiasi ricetta di pasta biscotto. Oppure, fare con i savoiardi tipo zuccotto.

Per il gelato stracciatella :

Tagliare la cioccolata al coltello.

Semi montare la panna.

Unire il latte condensato e la cioccolata.

Mettere in frigo.

Appena pronta la pasta biscotto,

Tirare fuori, cospargere con un po’ di zucchero semolato e girare su un altro foglio di carta forno.

Lasciare raffreddare, quindi farcire col gelato stracciatella.

Arrotolare su se stesso con l’aiuto della carta forno..

Riporre in freezer fino al momento di servire il vostro tronchetto gelato stracciatella!!!

Per fare in casa il latte condensato :

Sciogliete la maizena nel latte freddo (perché caldo fa i grumi).
In un pentolino capiente sciogliete il burro e poi aggiungete il latte con la maizena, la vaniglia e lo zucchero a velo tutto in un colpo. Portate a bollore e fate bollire per almeno 15/20 minuti. Filtrate e mettete nei vasetti, conservate in frigo e tappate con il coperchio solo quando saranno freddi (altrimenti fa la condensa). Per l’alto contenuto di zucchero (che è un conservante) si mantiene, in frigo per circa un mese. Se volete lo potete congelare, ma poi non lo potrete usare per fare il gelato, perché una volta scongelato non si può ricongelare.
Facendo invece il sottovuoto si mantiene anche per un anno

 

Se ti piacciono le nostre ricette, condividile sui tuoi canali social preferiti, e continua a seguirci…

Troverai ogni giorno, nuove ricette!!!

Gruppo Facebook, DolciManie in cucina !!!

Seguimi anche su google+

E nella mia pagina fb DolciManie by Mara 

Precedente Arancine Siciliane al Burro e al Ragù Successivo Medaglioni di Lenticchie e Spinaci