Orata all’Acqua Pazza – Ricetta

L’orata all’acqua pazza, è un secondo piatto di pesce, fine, delicato e gustoso..

La sua preparazione e semplice e veloce da realizzare.

Una pietanza molto estiva e saporita.

Unica cosa a mio avviso importantissima, che il pesce sia fresco!!

Ricetta di Alessandra Tartaglia

 

orata all'acqua pazza

 

Ingredienti :

2 orate da circa 400 g

300 g di pomodorini Pachino

200 g di olive di Gaeta ( o a vostra scelta)

olio extra vergine di oliva

2 spicchi d’aglio

prezzemolo fresco

vino bianco

sale

peperoncino

2 bicchieri d’acqua

 

Orata all’Acqua Pazza – Ricetta

Preparazione :

Se non avete acquistato le orate già pulite, provvedete voi in questo modo..

Squamatele e tagliate le pinne, fate un taglio, lungo il ventre dei pesci, ed estraete le viscere, quindi, sciacquatele per bene, sotto l’acqua corrente.

Eliminate le branchie e la testa, incidete il dorso lungo la lisca, partendo dalla coda, facendo seguire il taglio, fino alla parte della pancia.

Staccate il filetto dalla lisca, quindi, rimuovete la lisca dal filetto in cui  è rimasta attaccata.

In un tegame, far rosolare l’aglio con olio e.v.o. e prezzemolo, e unire i filetti delle orate.

Sfumare con vino bianco, e poco dopo aggiungere i pomodori pachino, le olive, il sale, un pizzico di peperoncino e i due bicchieri d’acqua.

Portare a cottura con fiamma media per circa 25 /30 minuti.

E… Buon pranzo a tutti!!!

 

Se ti piacciono le nostre ricette, condividile sui tuoi canali social preferiti, e continua a seguirci…

Troverai ogni giorno, nuove ricette!!!

Gruppo Facebook, DolciManie in cucina !!!

 

 

Precedente Crostata di mele con Frolla Milano Successivo Pomodori e Cipolle Gratinate al Forno